La sete di un’essere umano nel deserto. Una sete non d’acqua, ma di socialità delicatamente amalgamata dal dolce suono della puntina sul vinile e da incontri con chi anima la subcultura urbana con libri, collettivi artistici, street artist. Con pensieri umani.

Nasce la rassegna domenicale, prodotta da Cockroach International Production in collaborazione con La Galleria dell’Ombra in Via Nino Bixio 14/a, 25122 Brescia chiamata Fuori Galleria.

Ogni domenica, dalle ore 18,30 fino alle 22 Fuori Galleria diventa un punto di riferimento per il quartiere Carmine di socialità, musica, intrattenimento e cultura. Cultura suburbana di chi, nei fasti della vita moderna, non riesce e non vuole entrare in Galleria. In quelle gallerie dove, spesso e volentieri, forme artistiche, pensieri e suoni non hanno il libero accesso. Forme artistiche che altresì non desiderano nemmeno lontanamente entrarci. Distanti forse per etica o per quel valore che ad oggi portiamo avanti come una bandiera: autogestione ed indipendenza del pensiero artistico.

L’appuntamento è ogni domenica, dalle ore 18,30 con interviste e dibattiti con artisti, autori di libri indipendenti, collettivi artistici, street artist. Una chiacchierata con un buon bicchiere di vino curata dal rapper Stefano Zorba, già autore del libro “Mi Innamoravo di Tutto — Storia di un Dissidente”. Le interviste verranno registrate e pubblicate online, in forma di podcast per poter essere condivise grazie alla rete e ai social media. Segue l’intrattenimento musicale solo su supporto analogico (vinile) con il consueto stampo della nostra realtà: pura Black Music nelle sue innumerevoli sfaccettature. Dal Dub, alla Reggae Music, al Funk, Hip Hop, Soul.

Il calendario della sezione Kulture è in continuo aggiornamento e gli ospiti verranno annunciati settimana dopo settimana.

Scarica qui il documento ufficiale di presentazione di Fuori Galleria.